Il libero Marco Rizzo alla vigilia del match a Padova: "Giocheremo al massimo ogni gara"

3' di lettura 02/04/2021 - Mercoledì scorso il pronto riscatto della Tonno Callipo che contro Verona, tra le mura amiche del PalaMaiata, ha incamerato i primi tre punti della Pool Challenge Cup. Una prova d’orgoglio del gruppo giallorosso dopo l’inattesa sconfitta all’esordio a Cisterna.

Ora la terza giornata di questa Pool dagli incontri ravvicinati e dal ritmo serrato, propone per la formazione vibonese la sfida sul campo di Padova in programma domani sabato 3 aprile alle ore 18.00 (diretta Eleven Sports). Ad attendere Saitta e compagni una squadra agguerrita, che facendo affidamento sulle forze green del roster ha voglia di lasciare l’ultimo posto della graduatoria, occupato attualmente con un solo punto. Sarà un ritorno al passato per il coach della Callipo, Valerio Baldovin, che sino allo scorso anno e per sette stagioni consecutive ha guidato i patavini ottenendo ottimi risultati.
A prendere la parola alla vigilia è il libero Marco Rizzo, al suo secondo anno in giallorosso. Parte con l’analisi del momento dopo le prime due gare di questa post-season. “Contro Verona è stata una bellissima vittoria che abbiamo meritato in quanto siamo scesi in campo convinti e determinati esattamente come siamo sempre stati durante tutto il campionato. Un risultato che ci è servito per risollevare il morale dopo la sconfitta a Cisterna in cui non ci era riuscito niente anche perché era ancora troppo vivo il rammarico per aver visto sfumare il sogno della semifinale scudetto”.

Lo sguardo è già proteso alla prossima gara: “Ora siamo concentrati sulla gara di domani a Padova visto che il calendario compresso di questa Pool fa sì che giochiamo ogni tre giorni. E se da un lato giocando con questi ritmi spesso non è semplice trovare le energie, dall’altro, com’è successo dopo Cisterna, si può subito archiviare la sconfitta pensando al prossimo impegno. Con i patavini sappiamo che non sarà una gara agevole, come tutti i match del resto, ma vogliamo cercare un altro successo e incamerare altri punti che saranno importanti per l’esito finale del mini torneo”. Rizzo evidenzia, senza esternare titubanze, l’obiettivo della Tonno Callipo in questa appendice di stagione: “Vogliamo giocare al massimo ogni partita come abbiamo finora. È stata ed è ancora una stagione lunga per cui bisogna riuscire a dosare le energie e per riuscirci alcune squadre stanno adottando un certo turnover. Dal canto nostro cerchiamo di arrivare il più avanti possibile in questa competizione, continuando così il nostro percorso di crescita che mira a chiudere nel migliore dei modi il percorso intrapreso lo scorso luglio”. Il libero giallorosso chiude con un giudizio generale: “Penso che ogni società in questa Pool Challenge abbia una propria strategia: c’è chi è più intenzionato a vincerla, chi invece sta dando più spazio ai giovani e chi cerca di risollevare una stagione che magari non è andata come previsto. Quindi ogni squadra ha motivazioni diverse. Quel che è sicuro è che noi vogliamo continuare a far bene e magari cercare di arrivare in finale”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-04-2021 alle 20:55 sul giornale del 03 aprile 2021 - 100 letture

In questo articolo si parla di sport, comunicato stampa, Volley Tonno Callipo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bVPY





logoEV